Il cloud in Italia

Una recente indagine NextValue che ha coinvolto 142 imprese italiane Top e Medio Grandi, rivela il livello di penetrazione della nuvola nei sistemi informativi aziendali. Diminuiscono gli scettici e aumentano gli adopter, mentre il ruolo del Cio si trasforma in funzione dei nuovi scenari.

Tra i dati più rilevanti dell’indagine, si evidenzia in primis l’impennata della nuvola negli ultimi quattro anni: l’adozione attuale o stimata del cloud è schizzata dal 34% (2009) al 61-68% (triennio 2010-2012). Inoltre, cresce dal 12% al 40% la percentuale di chi vede nel cloud la strategia tout court che porterà in azienda servizi It nei prossimi 3 – 5 anni, previa una necessaria integrazione nei sistemi legacy. A un’adozione solo tattica e non strategica, dettata dalle minori risorse a disposizione, crede invece una quota di intervistati che dal 35% è salita al 46%. Non supera il 14% lo zoccolo che resta invece scettico.

Rinaldo Marcandalli  (ZeroUnoWeb)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

programmi buste paga